85 persone stanno visualizzando questo prodotto

IRIDE (NFT)

800,00 

PREZZO RIFERITO AL SINGOLO NFT

Certificati di proprietà digitale “NFT art OBC” autorizzati nel mondo: Numero tre (3)

Blockchain Polygon

Origini: Sicilia Italia
Artista: Antonino Piscitello
Pezzo unico 2002

Materiale: Terracotta ceramica dipinto a mano
Dimensioni: Altezza: 56 cm Base x larghezza: 38 x 38 cm
Peso: 12 Kg

VALORE DELL’OPERA D’ARTE: EURO 25.000 (non vendibile fisicamente).

Availability: 2 disponibili Categoria:

Descrizione

Ad Antonino Piscitello, considerato il primo ceramista di S. Stefano di Camastra è stata conferita la medaglia d’oro insieme al diploma d’onore del Ministero dell’Industria del Commercio e dell’Artigianato.

Si è trattato della prima medaglia d’oro che gli è stata assegnata, riconoscimento che rappresenta un traguardo, ma soprattutto il degno valore attribuito all’arte della lavorazione in ceramica artigiana stefanese, che attraverso Antonino Piscitello si è affermata e imposta sulla scena internazionale, dando all’economia e fama stefanese notevole impulso.

Nel 2006 arriva il prestigioso riconoscimento dell’Assessorato ai Beni Culturali e Ambientali della Regione Sicilia (Commissione REI – UNESCO), con il quale Antonino Piscitello è stato dichiarato “Tesoro Umano Vivente” inserendolo nel Registro dell’Eredità Immateriali.

Nel 2008 la Premiata Fabbrica Ceramiche d’Arte Antonino Piscitello si è aggiudicata la menzione d’onore al premio UNION CAMERE, concorso Impresa Longeva e di Successo.
Ha preso parte alla 34° edizione della Fiera del Levante ottenendo la medaglia d’argento (1971). Nello stesso anno partecipa alla 32° fiera campionaria internazionale di Messina vince ancora una medaglia d’oro.

Le ceramiche d’Arte di Antonino Piscitello sono state oggetto d’attenzione da parte di testate e riviste di settore nazionali ed internazionali come esempio significativo dell’arte ceramica siciliana.

Si ricordano le varie recensioni e articoli pubblicati sulla rivista “Amica”, la “Gazzetta del Sud”; è stato anche selezionato dalla Casa Editrice Zanichelli, come artista siciliano da inserire nel manuale di storia dell’arte.

Va segnalata inoltre la presenza nel 2003 alla 49° edizione del premio di pittura tenutosi a città di Pizzo (VV); la mostra personale presso la galleria Il Canovaccio, studio del Canova (Roma) dal 15/11 al 24/12/03; Museum Expression Parigi 22/25 gennaio 2004; mostra personale presso la base militare americana di Agnano (NA) dal 07/2003 al 12/2003.